BIOGRAFIA

 

Sono nata a Milano da genitori milanesi, ho vissuto a Londra, Parigi e Roma, MA IL DESTINO MI HA RIPETUTAMENTE RICONDOTTA A CASA.

.

Da sempre interessata alla cultura e all’arte in particolare, fin da quando ho iniziato a lavorare ho avvertito l’importanza di una divulgazione capace di appassionare e coinvolgere, lontana da toni accademici o paludati. LA TELEVISIONE HA SEMPRE FATTO PARTE DELLA MIA VITA professionale, i segnali dei miei interessi arrivano da lontano: già da piccola ricordavo ogni dettaglio dei quadri che vedevo.

.

– Dal 2011 al 2014 per RAI5, canale digitale terrestre, HO CONDOTTO COOLTOUR ARTE, programma settimanale di cui ero autore, dedicato alle arti visive, al design e all’architettura, per 125 puntate.

.

– Nel 2014 ho scritto e prodotto il documentario “Fornasetti: Tema e Variazione” che fino al 14 giugno 2015 sarà proiettato al Musée des Arts Décoratifs di Parigi all’interno della mostra “Piero Fornasetti. La Folie Pratique”.

.

– Dal 1997 ho realizzato e condotto DIRETTE TELEVISIVE E REPORTAGE SUI GRANDI EVENTI D’ARTE, dalla Biennale di Venezia a Documenta a Kassel.

.

– Nel 2008 per ART’ITALIA, programma culturale di RAI ITALIA (ex RAI INTERNATIONAL) di 113 puntate, HO PRODOTTO E PRESENTATO I SERVIZI DEDICATI ALLE MOSTRE IN ITALIA.

.

Dal 1997 al 2003, data di chiusura del canale, sono stata RESPONSABILE DELLA REDAZIONE MILANESE DEL CANALE RAISAT ART. Il programma Start, quotidiano dedicato alle arti visive di cui ero anche autore, è andato in onda per 1409 puntate.

.

Ho collaborato ai programmi culturali dei canali RAISAT CINEMA, RAISAT CINEMA WORLD, RAIDOC, RAI EDUCATIONAL, RAISAT1, RAIUNO.

– Dal 1994 al 1998 sono stata Responsabile della COMUNICAZIONE DELLA TRIENNALE DI MILANO. Dal febbraio al maggio 1996 si è svolta la XIX Esposizione Internazionale Identità e differenze  che ha coinvolto 30 paesi stranieri.

.

HO CONDOTTO PROGRAMMI RADIO IN DIRETTA per RAI RADIOUNO, dedicati alla cultura e allo spettacolo, e per RADIOALT, radio delle Messaggerie Italiane dedicata a libri ed editoria. Il mio primo impiego televisivo è stato a MISTER FANTASY, trasmissione cult di RAI UNO, dove ho mostrato per la prima volta in Tv i lavori di Studio Azzurro; a STRISCIA LA NOTIZIA, Canale 5, dove ho lavorato per quattro anni, sono apparsi tra gli altri Nam June Paik, Pierre Restany e Achille Bonito Oliva, grazie alla mia testardaggine e alla benevolenza di Antonio Ricci.

.

L’ATTIVITA’ GIORNALISTICA E’ STATA UNA COSTANTE, PARALLELA AL LAVORO TELEVISIVO E RADIOFONICO.

.

– Dal 2006 scrivo di ECONOMIA E MERCATO DELL’ARTE per Il Giornale dell’Arte.

.

Tra le prime Blogger dell’arte, dal 2008 ho un blog sul sito della Rizzoli che quest’anno si è trasferito su Oggi, settimanale RCS.  http://www.oggi.it/blog-arte/

.

HO INIZIATO A SCRIVERE NEL 1987 per Panorama, e per molti anni ho collaborato con le pagine culturali de IL GIORNALE, E PER SETTE, IL MAGAZINE DEL CORRIERE DELLA SERA.

.

Ho tenuto diverse rubriche di arte, architettura e design su Europeo, Capital, Lei, Glamour, L’Indipendente; su Traveller, Condé Nast una rubrica dedicata alle mostre internazionali.


VOLEVO FARE L’ANTROPOLOGA COME MARGARET MEAD, SONO FINITA A STUDIARE LE TRIBU’ DELL’ARTE. 

POTEVA ANDARMI PEGGIO.